Home / Tutte le News

Cancellazione Voli Uzbekistan Airways causa COVID-19

Cancellazione Voli Uzbekistan Airways causa COVID-19

13/10/2020

A seguito della perdurante crisi legata al COVID-19 e alle conseguenti incertezze in merito al quadro normativo, i voli Uzbekistan Airways tra Italia e Uzbekistan saranno sospesi fino al 25 Marzo 2021.

Gentili colleghi/colleghe, gentili passeggeri,

a seguito della decisione del governo uzbeco datata 28 febbraio 2020 (prot.n.1/1197 Ministero dei Trasporti dell’Uzbekistan), i voli Uzbekistan Airways tra Italia e Uzbekistan sono stati sospesi dal 1 al 31 marzo 2020, sospensione di recente estesa ai voli Italia-Uzbekistan fino al 25 Marzo 2021. Tale sospensione è dettata dall’esigenza di bloccare la possibile diffusione del contagio da COVID-19 all’Uzbekistan. I voli dal 1 aprile 2021 in poi saranno operativi, ma la situazione è in continuo aggiornamento, ragione per cui al momento non siamo in grado di escludere che, nell’eventualità di recrudescenza del contagio, la sospensione dei voli possa essere estesa oppure le frequenze previste per la stagione estiva possano essere modificate/ridotte.

PRENOTAZIONI DI GRUPPO

  1. Per partenze nei mesi di marzo-ottobre, la compagnia non incasserà i depositi per blocco spazio. Questo significa che, anche nell’eventualità un gruppo venga cancellato a meno di 60 giorni dalla partenza, il deposito versato sarà restituito per intero. Siete comunque tenuti a comunicarci la cancellazione o il mantenimento dei vostri gruppi entro e non oltre 30 giorni dalla partenza.
  2. Posticipare la partenza di un gruppo. Faremo il possibile, ove richiesto, per accomodare i gruppi in date successive, mantenendo le stesse condizioni tariffarie.
  3. Frequenze previste per ottobre. Nel mese di ottobre 2020 la Uzbekistan Airways intende operare due voli alla settimana (uno da Roma, il martedì, e uno da Milano, il venerdì) per cercare di rispondere alla sia pure ridotta domanda prevista. I due voli sopra menzionati faranno uno scalo a UGC, ove la domanda sia sufficiente a sostenerlo. Gli altri voli inizialmente previsti/pubblicati non saranno operati. 

Nel caso le soluzioni sopra elencate siano di vostro interesse, fateci pervenire il prima possibile le vostre richieste/indicazioni.  

PRENOTAZIONI DI INDIVIDUALI

Sintetizzamo inoltre le procedure per gestione IROPS di Uzbekistan Airways per passeggeri individuali applicabili dal 01 luglio 2020. Tali istruzioni di applicano esclusivamente a voli effettivamente cancellati dalla compagnia o a voli che, a causa del blocco delle frontiere, non possono essere usufuiti (es. voli domestici intra Uzbekistan). Possiamo offrire ad agenti e pax le seguenti soluzioni:

  1. Rimborsi: i rimborsi di biglietti totalmente o parzialmente inutilizzati non saranno possibili, in quanto la compagnia fornisce un voucher. I rimborsi saranno dunque "congelati". Fino a nuovo ordine, non sarà quindi possibile procedere con la richiesta di rimborso nè in GDS nè tramite RAA in BSPLink. 
  2. Cambi data. Possibili riprenotando nella stessa cabina, senza penali e senza adeguamento tariffario.
  3. REROUTING. Consentito senza penali, ma con addebito della eventuale differenza tariffaria e/o di tasse.
  4. Voucher. E' possibile convertire l'intero valore inutilizzato del biglietto in un voucher. Per l'emissione del voucher, trovateulteriori istruzioni al seguernte link: http://www.gsair.it/news/81-istruzioni-per-emissione-di-voucher-uzbekistan-airways.html
  5. il voucher di viaggio è valido per 1 anno dalla data di emissione e può essere utilizzato per acquistare biglietti su tutta la rete Uzbekistan Airways. Esso non è trasferibile. Allo scadere dei 12 mesi dall'emissione, nel caso il voucher non sia stato utilizzato, esso potrà essere rimborsato. Per ulteriori informazioni, è possibile fare riferimento al sito https://www.uzairways.com/uz 
  6. I passeggeri che opteranno per l'uso del voucher, godranno di un bonus del 5% addizionato al valore del biglietto originario (o della porzione non utilizzata dello stesso)

 

Restiamo a disposizione nel caso abbiate bisogno di ulteriori delucidazioni e ci auguriamo che questo COVID-19 scompaia il prima possibile dai radar!

 

IL TEAM GS AIR